Informazioni sui cardini della porta

Ovunque vedi una porta, troverai una cerniera. Il concetto di base è stato preso in prestito dalle articolazioni presenti nelle ginocchia e nei gomiti del corpo. La cerniera è un tipo di cuscinetto che collega tipicamente i due pannelli di una porta, in modo da consentire un angolo di rotazione limitato che consente l'apertura e la chiusura della porta.

Le cerniere sono state trovate in Europa, Asia e Africa nei tempi antichi. Il metallo era una merce raramente trovata e lo stato significava. Nei tempi antichi servivano più come valore di status e quindi erano grandi e robusti, per lo più realizzati in bronzo. Sono stati trovati su cancelli a protezione di strutture spaventate e altri luoghi di importanza statale. Più grande era la cerniera, mostrava che il re era più ricco e più potente. Da allora si sono evoluti in forme più piccole e delicate.

È una parte intrinseca di una porta. Ora si trovano in diversi materiali, dimensioni e rigidità degli angoli di rotazione. Una porta tipica di solito ne ha tre poste a uguale distanza l'una dall'altra. Sono anche posizionati su Windows.

Sono classificati in base al loro scopo. Eccone alcuni tipi –

La cerniera di testa è la cerniera domestica più comunemente trovata e si adatta a tutti gli armadi e le porte. Sono generalmente molto robusti. È anche la cerniera più semplice per essere sostituita da una sola persona senza l'aiuto di alcun tecnico. Tuttavia, è importante assicurarsi che la cerniera esistente e la nuova cerniera siano della stessa misura e tipo.

Le cerniere a filo si trovano sugli armadi e sono leggere. Altrimenti sono esattamente come la cerniera di testa. La cerniera continua è chiamata cerniera del piano perché è stata utilizzata per la prima volta per fissare il coperchio dei pianoforti. Ora viene utilizzato su oggetti che richiedono un supporto esteso. La cerniera nascosta viene utilizzata negli armadietti in cui non si desidera che le cerniere siano visibili.

Le cerniere a bilico sono utilizzate nei cancelli. I perni ruotano dalla parte superiore e inferiore della porta. Sono generalmente grandi e robusti e sono ideali per porte esterne più pesanti.

Differiscono tra loro anche nella loro configurazione. Si trovano nel tipo normale o standard, nell'assieme inverso, nello swaging, nel mezzo swag a una foglia, nel tipo a swag pieno a una foglia, in una foglia multipla, in una foglia disuguale, in una canna multipla e nella cerniera schiumogena. Le cerniere a barilotto sono realizzate su ordinazione a causa delle variazioni delle botti e delle foglie disponibili.

Possono essere acquistati in plastica, alluminio, acciaio inossidabile o ottone. Le cerniere possono essere dipinte per completare l'arredamento e aggiungere alla bellezza. Si possono trovare in forme graziose e su misura per ordinare come e quando desiderato. Le cerniere possono essere selezionate dai cataloghi o trovate nei negozi di ferramenta in tutti i principali mercati.

Precedente Perché le porte scorrevoli a parete sono l'ideale per una ristrutturazione della camera da letto Successivo I vantaggi dell'utilizzo della protezione temporanea della porta durante la costruzione